Aggiornamenti

Terzo meeting transanazionale

Il terzo incontro transnazionale del progetto si è svolto via Skype il 12 e 13 novembre 2020, dando ai partner l'opportunità di discutere le tappe fondamentali e le prossime azioni. Dato che l'IO1 è stato ultimato, l'obiettivo principale dell'incontro è stato quello di discutere i progressi relativi allo Strumeto di Analisi Comparativa. Per questo abbiamo esaminato in dettaglio ogni domanda insime alle funzionalità della relativa piattaforma digitale, finalizzando tutte le scelte progettuali. Abbiamo anche discusso la metodologia e i requisiti per il pilotaggio che si terrà a gennaio e febbraio 2021. Il secondo giorno, invece, abbiamo discusso il piano di lavoro per l'IO3 - lo sviluppo del Mental Health Champion Skills Profile - e i requisiti per la prossima fase di ricerca che si terrà a gennaio e che ci permetterà di determinare le competenze chiave e l'esperienza necessarie per questo ruolo. Infine, abbiamo discusso della comunicazione, della qualità e della gestione generale del progetto. 

Seondo meeting transanazionale

Dato che la pandemia globale di coronavirus continua a rendere necessario limitare gli spostamenti tra paesi, il secondo meeting transnazionale di progetto si è svolto online il 18 e 19 giugno 2020. Nonostante la modalità insolita e grazie all'entusiasmo dei partners, l'incontro è stato molto produttivo e ha fornito la possibilità di confrontarsi in merito ai progressi fatti. A tal proposito, si è analizzato nel dettaglio l'IO1 e la prima bozza della Carta MH+, il cui contenuto permetterà l'accurato design e sviluppo dello Strumento di Benchmarking oggetto dell'IO2. In funzione di ciò, il partenariato ha dedicato del tempo allo studio di altri strumenti simili, come per esempio quello sviluppato nell'ambito del progetto Gender+, in modo tale da prendere spunto adattandone la struttura. Il secondo giorno ci si è concentrati sulla disseminazione e qualità del progetto, finora valutate ottimali dall'Agenzia Nazionale del Regno Unito. Tra le attività svolte, i partners hanno nuovamente completato l'esercizio di Impact+, finalizzato ad una migliore comprensione del pubblico target e alla produzione di un impatto che sia orientato al soddisfacimento dei bisogni concreti individuati a livello nazionale tramite la ricerca oggetto dell'IO1.

 

Il partenariato non vede l'ora di sviluppare ognuna di queste risorse. Nel mentre, ti consigliamo di tenere d'occhio la Carta MH+!

Meeting iniziale a Valladolid, Spagna,

Novembre 2019

Il meeting iniziale del progetto Mental Health+, ospitato da Funadación INTRAS, ha avuto luogo il 19 e 20 novembre 2019 a Valladolid, Spagna. Il partenariato ha discusso approfonditamente lo stato della salute mentale nei paesi coinvolti, unitamente alle opportunità e alle sfide relative ad una formazione più inclusiva. L'organizzazione coordinatrice, Aspire-igen, ha condotto l'attività laboratoriale Impact+ che ha permesso l'esatta comprensione dell'impatto del progetto, contribuendo così alla definizione di indicatori di risultato. Fundación INTRAS ha illustrato la sequenza temporale che porterà alla realizzazione dell'IO1 - il consorzio realizzarà una ricerca documentaria e interviste sul campo al fine di identificare le migliori pratiche e le tendenze emergenti relativamente all'inclusione della salute mentale in Europa. Sulla base dei risultati di tale lavoro di ricerca, verrà sviluppato lo Statuto Mental Health+ che stabilirà i requisiti minimi a cui un'organizzazione dovrebbe conformarsi perchè la prestazione dei suoi servizi possa essere considerata inclusiva. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, segui la pagina Facebook di Mental Health+: https://www.facebook.com/mentalhealthplus/

Mental Health+ è un progetto Erasmus+

Questo progetto è co-finanziato dal Programma Europeo Erasmus+. Progetto n. 2019-1-UK01-KA202-062036. Questa comunicazione riflette unicamente il punto di vista dell'autore, e la Commissione non potrà essere ritenuta responsabile dell'uso che si farà delle informazione ivi contenute